Il 24 aprile anche ‘Binario Zero’ a ‘La notte di #Inchiostro di Puglia’

inchiostro pugliaL’ultimo rapporto Istat sulla produzione e la lettura di libri in Italia nel 2014 è inflessibile con la Puglia e la colloca al penultimo posto tra le regioni per numero di lettori. Troppo pochi, solo il 26,8% dedica parte del suo tempo alla lettura. Un dato sconfortante a cui i pugliesi hanno deciso di reagire mobilitandosi per una giornata di ‘resistenza letteraria’ in cui a difendere la lettura e l’orgoglio della Regione. E’ da qui che nascono dei veri e propri fortini letterari, come quelli organizzati nell’ambito de ‘La notte di #Inchiostro di Puglia’ che grazie ad una miriade di eventi (presentazioni libri, reading, spettacoli e gruppi lettura) che si terranno in simultanea in tutti i territori, la Puglia che ‘resiste’ e che crede nel valore della lettura/cultura, potrà ritrovarsi fisicamente (e virtualmente) stretta da un abbraccio grande quanto una regione. Una rivoluzione culturale che parte dal basso, che parte da Sud e che vuole dimostrare a tutti come la regione che secondo le statistiche legge meno, in una nazione che legge poco, possa ritrovarsi intorno alle parole, alle idee e alla lettura. Per l’occasione la famiglia di ‘Questioni Meridionali’ ha cucinato un gustoso e ricco programma.

Un ‘fortino letterario’ che si sviluppa in una serie di momenti che a Foggia hanno l’obiettivo di scandire la giornata di venerdì 24 aprile e di macchiare le coscienze con l’Inchiostro di Puglia. Il primo appuntamento è alle ore 10, presso il Liceo ‘Poerio’, grazie alla disponibilità della dirigente scolastica Enza Maria Caldarella. Nell’occasione sarà presentato agli studenti ‘BinarioZero. Storie da fogliodivia’ (edizioni fogliodivia), il libro che raccoglie le storie dei senzafissadimora che vivono a Foggia nei pressi della stazione ferroviaria. Saranno presenti: Emiliano Moccia, dell’associazione Fratelli della Stazione, e Concetta Danese, sociologa. Previste nel corso della mattinata anche delle illustrazioni live con Umberto Romaniello ed il live twitting a cura delle studentesse e degli studenti dell’Istituto.
Nel pomeriggio, alle 16.30, nella sezione narrativa della Biblioteca Provinciale di Foggia ‘La Magna Capitana’ sarà allestita una bibliografia con i titoli più significativi della importante produzione di autori pugliesi. Autori che vanno da Mario Desiati a Giancarlo de Cataldo, da Nicola Lagioia a Cosimo Argentina. Inoltre, sempre alla stessa ora, grazie alla disponibilità di Milena Tancredi, Responsabile Biblioteca dei Ragazzi si terranno ‘Letture piccine con Echino giornale bambino’ con Donatella Caione (Mammeonline). Bambine e bambini di prima elementare della scuola San Giovanni Bosco, in continuità con il progetto che hanno avviato a scuola “Sull’orto e le stagioni”, saranno coinvolti in letture ed un laboratorio. Con Echino, il giornale bambino “pianteremo e appenderemo” su un albero parole sull’etica. La Biblioteca dei Ragazzi segnalerà delle letture con la consueta bibliografia e ha allestito una vetrina di libri sul tema.
Il terzo ed ultimo momento del ‘fortino letterario’ si svolgerà alle ore 20.30 presso il Ristorante Fourquette di Foggia. La giornalista Enza Moscaritolo modererà la presentazione atipica del libro ‘Un anno Lercio – il 2014 come non l’avete mai letto’ (edito da Rizzoli) con Adelmo Monachese. Lercio.it è il quotidiano online da oltre un milione di contatti al mese che guarda la cronaca, la politica, la cultura, la scienza e lo sport ora con ferocia, ora con stralunato disincanto senza risparmiare nessuno. Dopo aver trionfato agli ultimi Macchianera Awards, gli Oscar del web, nella categoria Miglior Sito e Miglior Battuta, Lercio.it è arrivato in libreria per far rivivere a modo suo i fatti salienti del 2014. La presentazione del libro sarà affiancata dal Reading game ed una Cena tipica pugliese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.