“Giallo foggiano. Il mistero dei Sette Veli”. Il libro di Vincenzo Tria

Il Quadro della Madonna dei Sette Veli è stato rubato. Qualcuno ha trafugato il Sacro Tavolo dell’Iconavetere all’interno della Cattedrale di Foggia. Nessuno ha visto e sentito nulla. Senza la sua Santa Progiallotettrice la città piomba nel panico, nella disperazione. Il commissario Nicola Sciarabballe si mette sulle tracce degli autori del furto. Anche Luca Vernice, noto giornalista di una tv locale, offre il suo aiuto per le indagini. Intorno a loro, una serie di personaggi bizzarri, di storie, di luoghi, di dialetti, di situazioni che raccontano da più angolazioni ricchezze ed amarezze di una città che – nonostante tutto – non può fare a meno di addormentarsi con lo sguardo protettivo della sua Madonna. Vincenzo Tria torna sul ‘luogo del delitto’, torna a coltivare un’antica passione che non hai mai abbandonato: la scrittura, il raccontare storie, la creatività declinata nelle varie forme artistiche.

“Giallo foggiano. Il mistero dei Sette Veli” è il suo primo romanzo, ma il suo secondo libro. Nel 2005 ha pubblicato, infatti, “ ‘mmizze ‘a stràde. I giochi di strada” (rainone editore) ed ancora prima si distinto per la sua attività giornalistica che ha sempre avuto al centro dell’attenzione le tematiche sociali, con un’attenzione di riguardo per il mondo dei minori, formativo ed educativo. Ha scritto per il settimanale diocesano “Voce di Popolo” e, soprattutto, è stato ideatore e redattore del mensile sociale “Uagliò, parlare chiaro”. Nato a Foggia nel 1965, lavora come educatore in una comunità di accoglienza per minori. Un giallo, un romanzo, un libro divertente. Vincenzo Tria con “Giallo foggiano. Il mistero dei Sette Veli” rende omaggio alla sua città, ai suoi abitanti, alle sue tradizioni, alla sua curiosità, ma mette anche in luce e vizi, disagi, superstizioni, paure.

Un intreccio di suggestioni e verità, raccontante con acume ed ironia, che ruotano intorno al Quadro della Madonna dei Sette Veli. Il libro al momento è disponibile presso la libreria Ubik di Foggia o sul sito www.edizionifogliodivia.wordpress.com.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.